Tartellette al cioccolato e caramello

novembre 19, 2012


Bellissimo! questa settimana sono in ferie ed è giunto il momento della mia giornata pre natalizia (anche se è un'pò presto). Tra qualche giorno parto per Bolzano, vado dalla mia amica e poi io e lei ce ne andiamo per una giornata intera a Innsbruck per i nostri acquisti natalizi. In realtà non è che li troviamo chissà che, niente che non possiamo trovare anche qui però ormai quella è la nostra giornata e ce la godiamo. Di solito a Innsbruck prendo alcuni ingredienti, alcune riviste con ricette più o meno nuove per i miei biscotti di natale. Ogni anno, ormai da tanti anni, preparo nel periodo dell'avvento i biscotti che poi regalo a Natale, e ormai ogni anno tutti li aspettano. Appena inizio poi ti posto anche le ricette. Intanto oggi ho preparato queste tartellette al cioccolato e caramello.


formine e mattarello  TARTELLETTE AL CIOCCOLATO E CARAMELLO

Ingredienti 
per ca. 8 tartellette (dipende dalla misura dello stampo)

Per la pasta:

300 gr. di farina
15 gr. di cacao in polvere
150 gr. di burro freddo in pezzi
50 gr. di zucchero di canna
1 pizzico di sale
70 ml. di acqua


Metti nel mixer (quello con le lame)la farina, il cacao, il sale e il burro, frulla il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso, a questo punto metti il composto su un ripiano freddo formando la classica fontana e comincia ad aggiungere un poca per volta l'acqua fredda (regolati man mano che impasti per la quantità dell'acqua), e lavora il tutto fino ad ottenere un impasto compatto sodo ed elastico. Avvolgi la pasta nella pellicola trasparente e mettila a riposo in frigo per almeno 1 ora.
Stendi la pasta, fodera gli stampini da tartellette, e sopra metti un foglietto di alluminio e sopra metti dei fagioli secchi o ceci e cuoci in forno caldo a 175°-180° per 10 minuti. Togli la carta e i fagioli e termina la cottura per circa 5 minuti. Fai intiepidire e toglile dallo stampo. 

Per la ganache al caramello:

200 gr. di zucchero
100 gr. di burro salato
4 cucchiai di mascarpone

Metti in una casseruola lo zucchero e metti sul fuoco a fiamma medio-bassa e senza mescolare ma soltanto muovendo la casseruola fai cuocere. Non appena lo zucchero inizia a caramellarsi, abbassa la fiamma e continua la cottura fino a raggiungere i grado di cottura dello zucchero che desideri.
Togli dal fuoco ed aggiungi il burro in pezzetti e il mascarpone. Mescola fino a quando avrai ottenuto una salsa omogenea. Lascia raffreddare completamente, fino a quando la crema al caramello sarà tiepida.


Per la ganache al cioccolato:

250 gr. di cioccolato fondente

50 ml. di panna fresca liquida

Fai fondere a bagnomaria il cioccolato con la panna e mescola bene finché ottieni una bella crema soffice. Lascia intiepidire.
Unisci ora le due ganche mescolando  appena in maniera che distribuita sulla tartelletta si distinguano le due ganche. Farcisci.




formine e mattarello  TARTELLETTE AL CIOCCOLATO E CARAMELLO




formine e mattarello  TARTELLETTE AL CIOCCOLATO E CARAMELLO


A presto Stefania

You Might Also Like

45 commenti

  1. abbiamo avuto la stessa idea, ho fatto una tarte sabato quasi uguale alle tue tartellette, un delirio di bontà!

    RispondiElimina
  2. che buone ragazza mia......che non le veda mio marito o mi mette subito al lavoro!!!!

    RispondiElimina
  3. Eccomi subito da te,non potevo certo perdermi questa deliziosa golosità,Mmmm me le farei fuori in un boccone!
    saluti Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  4. mmmmmmmm fantastiche!!! da provare!!!!brava ;)
    ciao maria

    RispondiElimina
  5. Una anche per me!
    Adoro il cioccolato e prima o poi la farò anche io.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Beh, sono fantastiche e non posso che copiarle e metterle nella mia 'enorme' cartella di ricette da fare!!!
    Buono shopping in quel di Innsbruck!!! Ciao, Roberta

    RispondiElimina
  7. Stefania posso dire che mi stanno facendo venire la bauscina?? Delizia.... Un bascio!

    RispondiElimina
  8. che golosità e poi mi piace questa ganache al caramello :) Rosalba

    RispondiElimina
  9. ma questa è pura golosità...mia cara...che delizia!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Ah beh qui non si scherza mica! Che goduti!
    E' vero che ormai anche da noi si trova tutto, ma lì è più semplice: ad esempio la granella di pistacchi qui non so dove trovarla, in Alto Adige e in Austria si trova in qualsiasi supermercato.
    Buon divertimento!

    RispondiElimina
  11. O_O che meraviglia! complimenti davvero!!

    RispondiElimina
  12. ho scritto "goduti", mi son persa qualche lettera... intendevo che goduria!

    RispondiElimina
  13. Beh.... non vedo l'ora di conoscere anche le ricette dei biscotti! :D Intanto mi godo queste tartellette deliziose, devono essere una vera bontà e poi che belle! :D Complimenti, ho l'acquolinaaaa :D Un bacione, buona serata :)

    RispondiElimina
  14. Vieni nella mia cittaaaaaà! Che bello! :D Anche a casa mia è tradizione preparare i biscotti a Natale e regalarli a parenti e amici. Ormai ognuno ha la propria scatola di latta che viene sistematicamente lasciata a mia mamma per essere riempita :D Buona girata :*

    RispondiElimina
  15. Quando vedo queste bontà vado completamente in crisi perchè a causa della mia allergia al cioccolato mi tocca solo guardarle!!
    Salvo comunque la ricetta per gli uomini di casa!!
    Un bacione enorme
    Carmen

    RispondiElimina
  16. devono essere davvero buonissime!!!:)

    RispondiElimina
  17. Ne voglio unaaa!!! Chissà che bella Innsbruck in questo periodo! Buon divertimento!

    RispondiElimina
  18. Semplicemente deliziose.. che spettacolo!! Complimenti sinceri e buon viaggio per i mercatini.. chissà che splendore!! Un abbraccio e dolce notte! :)

    RispondiElimina
  19. Wow! triplo slurp! E beata te per il giro dei mercatini! Divertiti anche per noi!
    Ceci e Viola

    RispondiElimina
  20. I tuoi dolci sono sempre fantastici e golosi!!! Bravissima!! Buona giornata!!

    RispondiElimina
  21. Che è ?per me sicuramente una bomba ad orologeria mamma mia che delizia anzi strabuonisssima questa tartelletta con queste ricette una migliora dell'altra non capisco piu' niente son golosa punto..... buona gionata Giovanna

    RispondiElimina
  22. Che invidia....sia per le ferie che per le tartellette! :)

    RispondiElimina
  23. Che spettacolo!!! Per me i dolci al cioccolato sono irresistibili e la ganache al caramello deve starci di un bene!!!
    Un bacio grande e buoni acquisti natalizi!

    RispondiElimina
  24. mamma mia sto svenendo..............ma quanto ne vorrei una fettaaaaaaaaaaaaaaa :9

    RispondiElimina
  25. golose!!!! ke bella Innsbruck! buoa giornata di relax e di acquisti!!

    RispondiElimina
  26. che spettacolo, e complimenti per le foto. buona serata kiara

    RispondiElimina
  27. Come sono gustose le tue tartellette

    RispondiElimina
  28. e qui c'è da svenire cioè io non trovo le parole se non avere gli occho spalancati vicio al pc ...ti basta????? complimentissimiiii

    RispondiElimina
  29. Da svenire!!!! Ma sono di una golosità incredibile, ne addenterei una all'istante ;) Complimenti!

    RispondiElimina
  30. Ho mamma mia non si puo che buoneeeee!!
    Divertiti al mercatino,qui in Germania aprono la settimana prossima non vedo l'ora :)

    RispondiElimina
  31. Queste tartellette mi tentano troppo, sono proprio da provare un bacio

    RispondiElimina
  32. Wow ma sono troppo golose!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  33. sembrano veramente buone.. cioccolato.. caramello gnam gnam

    RispondiElimina
  34. ciao! che delizia! io adoro Innsbruck, fosse un pò più vicina ci andrei molto più spesso soprattutto in questo periodo...ha un'atmosfera magica!
    se ti va passa a trovarmi http://mycherrytreehouse.blogspot.it/
    a presto

    sabrina

    RispondiElimina
  35. Stefania cara passa a trovarmi

    http://frollaecioccolato.blogspot.it/2012/11/altro-premio-altri-ringraziamenti.html
    ne sarei felice sorpresa per te... Giovanna

    RispondiElimina
  36. Devono essere di una bontà immensa queste tortine, non oso immaginare. Mi tocca farle domani pomeriggio

    RispondiElimina
  37. Ciao, innanzitutto mi presento, sono Gloria del blog http://www.lapasticceriadigloria.blogspot.it/, seguo tantissimo le tue rictte. ti lascio questo messaggio per chiederti un piccolo contributo, se ti va. Sto scrivendo la mia tesi di laurea a conclusione del mio percorso di studi magistrale, sul tema della cucina in Rete e il mio ultimo capitolo sarà dedicato proprio al fenomeno dei Foodblogger. A tal proposito stavo pensando di inserire qualche testimonianza diretta di coloro che fanno parte di questo mondo. Non ti chiedo di rispondere a nessun questionario ma semplicemente, se ti va,vorrei che mi raccontasti tramite qualche riga chi sei, da che parte dell’Italia scrivi, cosa fai nella vita e descrivermi un pò il tuo blog, in particolare com’è nato, che tipo di ricette vi pubblichi, cosa rappresenta per te..insomma ciò che ti viene in mente e soprattutto lasciarmi l’inidirizzo del blog.
    Se ti andrà di aiutarmi puoi lasciarmi la tua testimonianza tramite commento sul mio blog o inviandomela per email a annagloria86@libero.it.
    Un grazie in anticipo.
    Gloria

    RispondiElimina
  38. queste tartelette bigusto sono favolose!!!

    RispondiElimina
  39. Mamma mia che bel blog e che belle ricette!!! Complimenti

    RispondiElimina
  40. ciao Stefania, arrivo dal blog di Sandra, dove ho letto della vostra golosa raccolta, è un piacere conoscerti. Mi aggiungo ai tuoi lettori, e se vorrai passare a trovarmi ne sarò felice!!!! Ho già prelevato il banner.... a presto con la ricetta!!!! P.s. ti ho lasciato qua il commento in quanto queste tartellette mi hanno letteralmente conquistata, sono golosissime!!!!

    RispondiElimina
  41. *-* o cielo che meraviglia!
    Che goduria anche solo per gli occhi...chissà a mangiarli!

    RispondiElimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

QUELLI CHE HANNO LASCIATO UN SEGNO

Flickr Images

ho Contribuito al

Io ci sono

.

Cookie swap 2015