Golosità al cioccolato e lamponi






Alcuni giorni fa leggendo del contest di Vale e di Monica che propongono la realizzazione di dolci del maestro pasticcere M. Santin, credo di essere stata assalita dalla santinite perché ho cominciato a riguardarmi le sue ricette e a provarne qualcuna come questa.
Questo dolce è formato da una base ricavata dalla torta tenerella, una composta di lamponi e una ganache montata.





Ingredienti
per 6 porzioni

Per la ganche montata

115 gr. di panna 
12 gr. di zucchero invertito (io miele)
13 gr di sciroppo di glucosio
90 gr. di cioccolato fondente al 70%
225 gr. di panna


In un recipiente porta ad ebollizione 115 gr. di panna con lo sciroppo di glucosio e lo zucchero invertito o il miele. In un altro recipiente metti il cioccolato tritato, versa sopra la panna bollente e emulsiona con un frullatore a immersione e raffredda il tutto versando la restante di panna fredda.
Copri con pellicola a contatto e metti a riposare per almeno 12 ore.
Prima di utilizzare la ganache montala o nella planetaria oppure con uno sbattitore normale.

Per la torta tenerella 
stampo da 24 cm

200 gr. di cioccolato fondente al 55 %
100 gr. di burro
100 gr. di zucchero 
60 gr. di farina
4 uova

Sciogli a bagnomaria il cioccolato con il burro a una temperatura massima di 50°.  Separa i tuorli dagli albumi. 
Aggiungi i tuorli uno alla volta aiutandoti con una frusta, quindi aggiungi anche la farina setacciata. Mescola bene in modo da ottenere un composto bello liscio. A parte monta gli albumi aggiungendo lo zucchero un poco per volta. Quando gli albumi saranno ben montati aggiungili al resto del composto incorporandoli delicatamente mescolando dal basso verso l'alto.
Versa il composto ottenuto in uno stampo imburrato e infarinato e metti in forno caldo a 170° per circa 15-20 minuti. La torta, all'interno, deve risultare morbida non troppo cotta per dare il senso al suo nome: tenerella.
Una volta fredda ho ricavato delle forme rotonde e quadrate con un taglia biscotti.

Per la composta di lamponi
125 gr. di lamponi
60 gr. di zucchero
6 gr. di succo di limone (ca. 1 cucchiaio)

Frulla i lamponi e mettili in una casseruola con lo zucchero e fai cuocere finché avranno raggiunto la consistenza di una confettura. Togli dal fuoco e aggiungi il succo di limone. Lascia raffreddare.

Assemblaggio

Dentro a delle coppe oppure su un piatto disponi un disco oppure un quadrato di torta tenerella, stendi un leggero strato di composta sopra il biscotto e decora con la ganache montata aiutandoti con una sacca da pasticcere.








  1. Mi sento infartata! Ahahahhah! Troppa golosità, mon Dieu ;-)

    RispondiElimina
  2. ma quanto è bello!
    Un capolavoro...per non pensare a quanto dev'essere buono...mannaggia a me che sono a dieta...

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e super invitante! Ne mangerei a quantità illimitate!

    RispondiElimina
  4. Proprio una ricetta che merita, concordo in pieno!
    Vale

    RispondiElimina
  5. Che carino Stefania!! Hai avuto proprio una bella idea :)
    Un bacio e buona giornata! :*

    RispondiElimina
  6. mm mamma mia cioccolato e lamponi!!!deliziosa!!*_*

    RispondiElimina
  7. qui siamo troppo sul complesso per me!!! ma e' stupendo!

    RispondiElimina
  8. bontàààà!!!!
    mi unisco anche io a google+
    ^_^

    RispondiElimina
  9. fantastico questo quadrato di torta con ganache al cioccolato, non si può aggiungere altro bisogna solo assaggiare, un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  10. Ciao Stefania, bello esteticamente e stragoloso all'assaggio, questo dolce e semplicemente...divino!!! Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che presentazione golosa!!! devo andare a vedere anche io qualcuna di queste ricette, mi hai assolutamente convinto

    RispondiElimina
  12. Stefy fantastici questi tuoi dolcetti!! Mi fanno venire un'acquolina da matti... :)
    un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  13. Ciao Stefy...è proprio una vera golosità questo dolcino. ..mi piacciono molto anche le foto!Ele

    RispondiElimina
  14. ma che deliziaaaa!! già solo di lamponi me ne mangerei una quintalata, se uniti al cioccolato poi.... :D

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. che meraviglia Stefy!!! troppo brava!!!

    RispondiElimina
  16. Questo tortino é un vero attentato.....supergoloso e sicuramente da provare! Complimenti. Leti

    RispondiElimina
  17. Goloso, anzi golosissimo :) Complimenti.

    RispondiElimina
  18. Spero che la santinite non ti molli, perchè così continui a deliziare i miei occhi con queste leccornie........
    Buona giornata

    RispondiElimina
  19. è perfetta per il contest lo hai fatto benissimo, non smettere allora con la santinite (che è vero è un virus inarrestabile!) e regalaci una delle tue creazioni un bacio e buona settimana mony***

    RispondiElimina
  20. Vabbè ma hai già vinto. Troppo bella.

    RispondiElimina
  21. E' golosa davvero.
    Arrivo da Kreattiva, mi sono iscritta al tuo blog, se ti và passa a vedere il mio.
    Ti aspetto =)

    RispondiElimina
  22. Che bellissimo - perfetto. Brava!

    RispondiElimina
  23. Credo sia l'abbinamento che preferisco in assoluto in pasticceria! Cioccolato è lamponi è il massimo... e poi Santin è una garanzia :) Davvero un dolcetto super !

    RispondiElimina
  24. Meravigliosa ricetta!!
    Complimenti!
    Elisabetta
    Ilmondodibetty.blogspot.com

    RispondiElimina
  25. Ciao Stefania, l'impiatto al bicchiere è meraviglioso!
    Antonella

    RispondiElimina
  26. questo dolcino è bellissimo da vedere ma sicuramente buonissimo da mangiare..adesso mi ci vorrebbe proprio una cosa buona per tirarmi su.
    a presto nahomi

    RispondiElimina
  27. ma sembra una candela..una dolce candela dentro la campana di vtro....favoloso!!!!

    RispondiElimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

Designed by FlexyCreatives