Swedish cinnamon rolls per il Re-cake 3




Di re-cake me ne sono persa due e il terzo riesco a farlo all'ultimo minuto però ce l'ho fatta.
Il re-cake ormai lo sanno tutti che cos'è, è una simpatica iniziativa nata qualche mese fa da 5 amiche food blogger. L'idea è questa: ogni mese le ideatrici cercano in rete ricette di dolci particolari e golosi, traducono la ricetta in lingua italiana trasformando anche le unità di misura, quindi pubblicano una locandina corredata di foto e ricetta e ti invitano a partecipare e a riprodurre la ricetta. Alla fine del mese verrà decretato il re-cake del mese altre informazioni le puoi trovare qui e questi sono i miei swedish cinnamon rolls alla ricetta originale ho apportato delle piccolissime variazioni.


Cosa ti serve
per ca. 20 pezzi
250 ml. di latte
12 gr. di lievito di birra
50 gr. di zucchero
1/4 di cucchiaino di sale
i semini di 7 bacche di cardamomo
75 gr. di burro morbido
200 gr. di farina 00
200 gr. di farina manitoba
 per la farcitura
50 gr. di burro morbidissimo
50 gr. di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
(io anche uvetta sultanina ammorbidita nel rum) 
Per spennellare
1 uovo
zucchero in granella
(io anche gelatina di albicocche)
Come si fanno
In una ciotola metti il burro che ti servirà per il ripieno in modo che al momento dell'uso sarà morbido come una crema. Fai ammorbidire anche la quantità di burro per l'impasto.
In un recipiente di vetro fai sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte appena tiepido e fai riposare, coperto, per 30 minuti in un luogo caldo.
Nel recipiente della planetaria metti la farina con il cardamomo, aggiungi il latte con il lievito e lo zucchero e inizia a impastare finché otterrai un impasto bello liscio. Aggiungi il sale e il burro morbido a pochi pezzetti per volta fino a completo assorbimento in tutto ci vorranno circa 15 minuti. Forma un panetto con l'impasto ottenuto, mettilo in un contenitore in grado di contenere il doppio della grandezza del impasto, copri con un sacchetto per alimenti e metti al caldo per circa 1 ora 1 ora e 1/2 fino a raddoppio. 
Stendi l'impasto in un rettangolo di circa cm. 45X35, stendi il burro ammorbidito in precedenza su tutta la superficie lasciando un bordo nei due lati più lunghi di circa 1 cm., spargi sopra il burro lo zucchero di canna o semolato e poi la cannella. Inizia ad arrotolare la pasta partendo dal lato più lungo arrotola bene e poi taglia a fette di uno spessore di circa 1,5 cm. o 2. Disponi le fette ottenute su una placca rivestita con carta forno oppure dentro a dei pirottini. Fai lievitare ancora per 1 ora 1 ora e 1/2 quindi spennella le "girelle" con un velo di uovo e cospargi con lo zucchero in granella (io no). Metti in forno caldo a 180 gradi per circa 15-20 minuti. 
Io quando ho steso l'impasto oltre al burro e allo zucchero e cannella su metà del  rettangolo ho messo anche dell'uvetta sultanina lavata e lasciata in ammollo per alcuni minuti nel rum per dolci e poi strizzata e appena uscite dal forno le swedish cinnamon rolls le ho spennellate con della gelatina di albicocca e poi alcune le ho cosparse con lo zucchero in granella altre le ho lasciate così senza nulla. 
Buonissime in tutti i modi!






E ricorda...




A presto...Stefania




Casetta alla cannella e zenzero…last minute

Sono giorni e giorni che i pezzi di questa casetta mi girano per casa e finalmente riesco a finirla non è granché ma per una come me che sia per il disegno che per le decorazioni a mano libera sono completamente negata è comunque un tentativo, lo so che a confronto di certe opere "edilizie" che si vedono questa sembra una capanna però ci posso studiare e magari il prossimo Natale riesco a fare magari...un qualcosa di più carino. 

Cosa ti serve
per una casetta e qualche figura
500 gr. di farina
150 gr. di burro morbido
150 gr. di zucchero di canna
150 gr. di miele
1 uovo
¾ di cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino e ½ di cannella
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato (oppure ½ cucchiaino di quello in polvere)
1 pizzico di sale
per la glassa
125 gr. di zucchero a velo 
albume (circa 3/4 di un albume mis. m.)
pasta di zucchero 
Come si fa
In un recipiente mischia la farina con il bicarbonato, la cannella, lo zenzero e il sale.
Nel recipiente della planetaria oppure sulla spianatoia, lavora il burro con lo zucchero di canna, aggiungi il miele, poi l'uovo e infine la farina mischiata in precedenza con il resto degli ingredienti. Lavora bene il tutto, forma un panetto e metti a riposo in frigorifero avvolta in carta pellicola per almeno 1 ora.
Nel frattempo prepara le sagome da ritagliare su un foglio di carta o cartoncino: 1 rettangolo di cm. 13 per cm. 7 di altezza (pareti)  rettangolo di cm. 15 per 10,5 di altezza (tetto) e 1 rettangolo di cm. 10,5 per 13,5 
piegalo a metà dalla parte più stretta e a 7 cm. dalla base ritaglia a triangolo verso il centro della piega della carta per formare la punta della parete frontale e di quella del retro.
Stendi la pasta di uno spessore di cm.0,5 e ritaglia: 2 rettangoli di cm. 13X7- 2 rettangoli  di cm. 15X10,5 e infine 2 sagome per il fronte e il retro. Per realizzare i coppi della casa ho ritagliato dei quadratini di pasta di cm. 4X4 e li ho adagiati su dei stampi per cannoli in modo da dargli la forma un pò concava. Metti le parti ritagliate su una placca da forno rivestita con l'apposita carta e cuoci in forno caldo a 175-180 gradi per circa 10-15 minuti o comunque finché saranno dorati.
Una volta raffreddati i pezzi decorali come più ti piace con la glassa o la pasta di zucchero. 
Quando le decorazioni saranno ben rassodate unisci i pezzi per formare la casetta usando la glassa rimasta come colla.









E un felice e sereno Natale a te!
A presto...Stefania




Biscotti di Natale speziati



Mancano 7 giorni a Natale e ormai ovunque si sente il profumo della vaniglia, cannella, aghi di pino e tutto sembra più bello perfino la brina e il freddo che c'è questa mattina che rende tutto bianco quasi come la neve. Oggi ti lascio questi biscotti profumatissimi, io li tengo in casa aperti e lasciano un profumo proprio di Natale che a me piace moltissimo.
Cosa ti serve
per circa 25-30 biscotti 
200 gr. di farina
50 gr. di zucchero di canna
20 gr. di zucchero semolato
100 gr. di burro
2 tuorli
buccia grattugiata di 1/2 limone
1/2 cucchiaino di cannella (o a piacere)
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato (o a piacere)
1 pizzico di sale
Come si fanno
Mischia la farina con la cannella, lo zenzero, la buccia di limone grattugiata e il sale.
Nel recipiente della planetaria oppure su una spianatoia, lavora il burro con lo zucchero di canna e quello semolato, aggiungi i tuorli e infine la farina con le spezie. Lavora bene tutti gli ingredienti, forma un panetto, avvolgilo con pellicola per alimenti e metti a riposo in frigorifero per almeno un'ora.
Stendi la pasta a piccole quantità di uno spessore di 0,5 cm. e ritaglia con le formine che preferisci.
Su una placca da forno rivestita con carta forno adagia i biscotti ritagliati e cuocili in forno caldo a 175° per circa 8-10 minuti o comunque fino a che cominciano a dorare sotto. Fai raffreddare e spolverizza con zucchero a velo prima di servire.






A presto...Stefania




Biscotti alle noci



Anche questa settimana è volata e io vergogna, vergogna non ho ancora fatto il mio albero di natale e devo subito provvedere. Oggi è la tipica giornata grigia invernale, umida e fredda e vien proprio voglia di stare in casa. E' proprio la giornata giusta per accendere il forno e dedicarsi ai dolci e agli addobbi di Natale.



Ingredienti 
per ca. 50-55 pezzi

Per l'impasto:
140 gr. di burro
180 gr. di farina
140 gr. di noci tritate finemente
100 gr. di zucchero a velo
1 cucchiaino di zucchero vanigliato
Per il ripieno:
200 gr. di noci tritate
50 gr. di zucchero a velo
5-6 cucchiai di confettura di albicocca
1 cucchiaio di rum
Inoltre
cioccolato per glassa
55 mezze noci 

Come si fanno


Per l'impasto:
In un recipiente mischia la farina, le noci tritate, lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato. Aggiungi il burro a temperatura ambiente, lavora bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio. Metti a riposo in frigorifero per almeno 2 ore. Stendi l'impasto di uno spessore di 3 mm. e ritaglia di cerchi di 3 cm. di diametro, mettili su una placca rivestita con carta forno e cuoci a 175-180 gradi per circa 7-8 minuti.
Per il ripieno:
Mischia le noci tritate con lo zucchero a velo e il rum, aggiungi la confettura e mescola bene finché gli ingredienti saranno ben amalgamati; farcisci i biscotti con la "crema" ottenuta e chiudili a due a due.
Fondi il cioccolato a bagnomaria e intingi i biscotti per metà, decora con mezza noce prima che la cioccolata asciugi.












A presto...Stefania






Spekulatius alla vaniglia






Lo spekulatius è un biscotto tipico natalizio molto diffuso in Germania e sopratutto nel periodo di Natale. E' un biscotto aromatizzato con cannella, chiodi di garofano, noce moscata e cardamomo, inoltre in questo biscotto ho aggiunto la vaniglia l'arancia e il limone il risultato è un biscotto dove l'aroma delle spezie è meno forte di quelli che si trovano normalmente in commercio e quindi che si avvicina molto di più a quelli che sono i gusti nostri. La mia amica Paola mi ha suggerito un abbinamento con una crema o salsa alla vaniglia, penso che la proverò secondo me sono perfetti.


Cosa ti serve
per ca. 25 pezzi

210 gr. di farina 00
95 gr. di zucchero semolato fino
10 gr. di zucchero vanigliato
105 gr. di burro
25 gr. di uova (1/2 uovo mis. media)
1 presa di sale
1 pizzico di ammoniaca per dolci
l'interno di 1/2 bacca di vaniglia
1 presa di cannella
1 presa di chiodi di garofano tritati
1 presa di noce moscata tritata
1 presa di semi di cardamomo tritati
1 presa di buccia di arancia grattugiata
1 presa di buccia di limone grattugiata
oppure 1/2 cucchiaino abbondante di mix già pronto per "spekulatius"
Come si fanno
Prepara il mix di spezie per gli spekulatius:
grattugia la noce moscata, aggiungi i chiodi di garofano tritati, la polvere di cannella, apri i semi di cardamomo e trita i semini contenuti nel loro interno oppure quello già tritato.
Per quanto riguarda la quantità delle spezie da mettere nei biscotti direi che è un pò soggettiva a seconda del gusto personale io ne ho messo 1/2 cucchiaino da tè. 
In un recipiente setaccia la farina, aggiungi lo zucchero vanigliato, il sale, l'ammoniaca per dolci, il mix di spezie, la buccia di limone e arancia grattugiata.
Nel recipiente della planetaria, oppure a mano, lavora il burro con lo zucchero e l'interno della bacca della vaniglia, aggiungi l'uovo e poi la farina mischiata in precedenza con il resto di ingredienti, forma un panetto e metti a riposo in frigo per almeno 1 ora.
Stendi l'impasto di uno spessore di 5 mm. e ritaglia i biscotti della forma che preferisci, mettili su una placca rivestita con carta forno e cuocili a 170° per 8-10 minuti.



A presto...Stefania





Biscotti di Natale: biscotti con grano saraceno e mirtilli rossi

E con un grande ritardo comincio la mia ormai tradizionale produzione di biscotti da regalare a Natale alcuni sono nuovi cioè mai fatti alcuni ormai consolidati da anni.

Cosa ti serve
per circa 60 pezzi

150 gr. di farina di grano saraceno fino
100 gr. di farina 00
1/2 bustina di lievito
125 gr. di nocciole tritate fine
125 gr di zucchero
2 uova medie
125 gr. di burro
la buccia grattugiata di 1/2 limone
1/2 cucchiaino di zucchero vanigliato
1/2 cucchiaino di cacao amaro in polvere
1 pizzico di cannella (se piace)
1 pizzico di sale
confettura di mirtilli rossi
Come si fanno
Setaccia la farina 00, la farina di grano saraceno, le nocciole tritate fine, il lievito, lo zucchero vanigliato, il cacao e la cannella.
In un recipiente metti le uova con lo zucchero, il burro morbido e con le fruste monta a schiuma, aggiungi il sale e infine la miscela di farine, nocciole ecc.
Amalgama bene tutti gli ingredienti, sempre usando le fruste.
Trasferisci l'impasto ottenuto in una sacca da pasticceria con una bocchetta a stella oppure puoi formare i biscotti con un cucchiaino.
Rivesti la placca da forno con l'apposita carta e forma i biscotti. 
Con l'aiuto del manico di un mestolo di legno forma dei piccoli e leggeri incavi sopra il biscotto e inseriscici dentro una goccia di confettura.
Metti in forno caldo a 170-175 gradi per circa 10-12 minuti (dipende dalle dimensioni del biscotto).

Se cerchi "Biscotti di Natale" dai un'occhiata anche a questi:

Quadretti alle noci  
Biscotti all'arancia  
Bastoncini con arachidi    
Biscotti al cioccolato e lamponi  
Cornetti al cioccolato  
Biscotti di farro noci e cioccolato  
Biscotto bicolore nocciole e rum 
Biscotto farcito con crema cioccolato e rum  
Trancetti quasi "sacher"
Spitzbuben (monelli)  
Cornetti al caffè  
Biscotti con albicocca e streusel
Alberi di Natale al cocco 
Baci al cioccolato  
Biscotto Linzer  
Vanille Kipferl (cornetti alla vaniglia)  
Frollino con meringa alle noci e mirtilli rossi
Cubetti al limone (zitronen schnitten)
Fagottini cioccolato mandorle e marzapane
Biscotti alla liquirizia
Palline al rum
Aspettando...Natale (omini di panpepato)
Biscotti con ripieno di castagne e mirtilli rossi



A presto...Stefania



Tortine ai cachi in tazza





Ingredienti
per uno stampo da 22 cm. di diametro oppure 10-12 monoporzioni

250 gr. di farina
50 gr. di frumina (amido di frumento)
150 gr. di zucchero
3 uova
60 gr. di burro fuso freddo
buccia di 1 limone grattugiata
500 gr. di polpa di cachi maturi
1 pizzico di sale
l'interno di 1/2 bacca di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci

Come si fa
 
Pulisci i cachi e ricavane 500 gr. di polpa, frullala in modo che non ci siano pezzi.
Setaccia la farina con il lievito.
In un recipiente monta le uova con lo zucchero e l'interno della bacca di vaniglia.
Aggiungi il burro fuso freddo, la polpa dei cachi frullata, la farina setacciata insieme al lievito. Incorpora bene tutti gli ingredienti e infine aggiungi il sale.
Versa l'impasto ottenuto in uno stampo da 22 cm. di diametro oppure negli stampini da muffin riempiendoli per 3/4 oppure come ho fatto io dentro a delle tazze riempiendole per 3/4.
Metti in forno caldo a 170-175° per ca. 50 minuti per lo stampo da 22 cm. e ca. 25 minuti per gli stampini piccoli. In ogni caso vale la prova stecchino e quando saranno fredde spolverizza con zucchero a velo.

Nota: questa torta io l'ho fatta più volte devo dire che ogni volta a fine cottura sia in stampo grande che in monoporzione, mentre si sta raffreddando, tende scendere un pò ma rimane comunque bella morbida e buona.










A presto...Stefania




Biscotti con ripieno di castagne e mirtilli rossi




Diciamo che con l'inizio di dicembre iniziano i preparativi per il Natale. Io sono sempre entusiasta nel periodo che precede il Natale, quando si inizia a pensare agli addobbi, alle decorazioni, ai dolci ecc... Ieri ho fatto la mia solita corona dell'Avvento un pò all'ultimo minuto praticamente l'ho finita e un secondo dopo ho acceso la prima candela. E adesso comincio con i biscotti che ormai sono una tradizione. 
Questi che pubblico oggi non sono dei biscotti proprio natalizi, sono dei biscotti  autunnali che ho preparato l'altra settimana quando sono stata ospite ad un programma televisivo di una tv locale.



Ingredienti
Per l'impasto
250 gr. di farina 00
160 gr. di burro
80 gr. di zucchero a velo
1 tuorlo
Per il ripieno
250 gr. di castagne o maroni
ca. 80 gr. di confettura di mirtilli rossi o ribes
1 cucchiaino di rum per dolci
50 gr. di zucchero a velo
1 cucchiaino di zucchero vanigliato

Come si fa

Per l'impasto:
Lavora il burro con lo zucchero, aggiungi il tuorlo e infine la farina. lavora tutti gli ingredienti velocemente, forma un panetto e metti a riposo in frigorifero per qualche ora.
Per il ripieno:
Intaglia le castagne e cuocile per circa 15 minuti in acqua. Quando saranno ben cotte, sbucciale e schiacciale in modo da ottenere una purea. Aggiungi il rum, lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato.
Stendi la pasta e ritaglia con una formine per biscotti (io ho usato una a fiore) metti al centro una goccia di confettura e sopra un poco del ripieno di castagne preparato. Chiudi sovrapponendo con un'altro fiore (o altra forma) e sigilla bene. Metti in forno a 170/180 gradi per circa 15 minuti. Spolverizza con zucchero a velo una volta freddi.
Nota: per sigillare bene io ho ritagliato i biscotti di una misura più grande di quella che avevo scelto, ho farcito, ho sovrapposto un'altro biscotto e ho ritagliato di nuovo sopra con una misura più piccola. in questo modo si sigillano mantenendo la forma.







A presto...Stefania




Designed by FlexyCreatives