Torta semplice di albicocche e la "Marmor & Marillen"


Il fine settimana scorso l'ho passato in Alto Adige e finalmente sono riuscita a vedere la festa gastronomico-culturale "Marmor & Marillen" che si tiene a Lasa un paese a pochi chilometri da Silandro. Durante questa festa si possono ammirare gli scultori del marmo mentre creano le loro opere e si possono gustare i piatti tipici della Val Venosta quasi tutti a base di albicocca. Per l'occasione ho assaggiato i famosi canederli di albicocche (Marillen Knödel) buonissimi!
E con le ultime albicocche che vengono dalla Val Venosta ho fatto un dolcetto velocissimo e semplice


Ingredienti 
per uno stampo quadrato di cm. 18x18
oppure rotondo da cm. 20 di diametro

130 gr. di farina
120 gr. di zucchero
100 gr. di burro morbido
1 cucchiaino di lievito
2 uova
1 pizzico di sale
5 albicocche

Per decorare
qualche pistacchio
zucchero a velo

Come si fa

Burro morbido battuto a spuma con lo zucchero, aggiungi le uova uno per volta facendo ben incorporare il primo prima di aggiungere il secondo. Unisci la farina mescolata al lievito e infine il sale. Versa il composto ottenuto nella teglia imburrata e infarinata (la mia teglia non necessita di questa operazione), lava e asciuga le albicocche, dividile a metà, togli il nocciolo e adagiale sopra l'impasto con la parte tagliata rivolta verso l'alto. Metti in forno caldo a 180° per circa 40 minuti o comunque finché inserendo uno stecchino al centro del dolce questo ne esce asciutto. Fai raffreddare e decora come più ti piace.

Prima o poi li faccio... intanto per non sbagliare li ho mangiati qui dove li sanno fare.


La festa "Marmor & Marillen si svolge nella piazza del paese, ci sono le bancarelle dove puoi acquistare delle ottime albicocche della Val Venosta e altri prodotti tipici


mentre i bambini giocano, in spazi dedicati a loro, con la polvere di marmo 


e si divertono a rompere i noccioli delle albicocche per mangiarne il contenuto.


E gli scultori del marmo eseguono le loro opere









A presto...Stefania




  1. Nooo ma che bella, sembra un quadro d'autore la tua torta!! <3 Adoro le albicocche, sanno così di.. infanzia, di cose belle, di serenità... :) Quella festa deve essere stata qualcosa di unico, solo a vedere le foto mi piange il cuore di non esserci stata... e quegli knodeln?? Ne vogliamo parlare? Attendo la tua ricettina, cara! Un abbraccione forte

    RispondiElimina
  2. La torta è stupenda, con le albicocche tutte schierate in bell'ordine. Mi viene voglia di prenderne un quadratino, anche se è un vero peccato rovinarla!
    Complimenti per il blog, curato e pieno di ricette invitanti.
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
  3. Bellissima, sembra un quadro più che una torta :)
    Ma sai che non conoscevo questa festa e nemmeno i canederli alle albicocche. Grazie per avermi fatto conoscere questa manifestazione così interessante.
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Una torta artistica direi! Semplice ma d'effetto. Da ripetere sicuramente;))
    A presto

    RispondiElimina
  5. wow una torta che sembra un capolavoro! Se ti va puoi portarla al mio contest!

    RispondiElimina
  6. la torta è favolosa ed il paesino fantastico,complimenti cara,buona estate

    RispondiElimina
  7. MACHETORTASTUPENDAAAAAAAAAAAAAAAAAAa....voglio provare a rifarla.....e che delizia di foto!!! felici vacanze!

    RispondiElimina
  8. mmm che buona che è questa torta!!!!!*_______*

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo quella festa ma conosco quei posti...meravigliosi!! Bellissima anche la torta!

    RispondiElimina
  10. Che dire... torta e foto a dir poco stupende!!!

    RispondiElimina
  11. Amo la Val Venosta!! E i tuoi dolci mi incantano sempre!!!

    RispondiElimina
  12. Che belle le tue torte! Sempre eleganti e raffinate :)

    RispondiElimina
  13. Trooooooppo bella!!!
    Complimenti davvero!!
    Un caro abbraccio e buon ferragosto
    Carmen

    RispondiElimina
  14. questa torta è veramente bellissima e proprio come piacciono a me, solo frutta nei dolci in questo periodo!

    RispondiElimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

Designed by FlexyCreatives