Crostata con rabarbaro fragole e mele


E' ormai quasi buio, in questa piccola stanza di ospedale guardo questa donna che riposa un po' più serenamente dei giorni scorsi; è la mia mamma. Penso a quanto è successo prima di Pasqua, io preferisco definirlo "un' imprevisto", proprio quando lei si stava preparando il suo menù per il pranzo di Pasqua che come ogni anno ormai da sempre prepara per tutti noi. Ogni anno a Natale e Pasqua lei ci riunisce tutti, figli, nipoti, nuore e generi. E mentre stava per iniziare i preparativi per il pranzo di Pasqua si è sentita male e via una corsa al pronto soccorso. Purtroppo da quel giorno è ancora in ospedale, abbiamo fatto notti e giorni in ospedale con lei per assisterla. La guardo e ripercorro quello che è stata la sua vita di mamma con noi figli. Una vita di duro lavoro, sacrifici e dedizione verso noi figli. Mentre l'aiuto a mangiare penso che è arrivato il momento di ricambiare per tutte le volte che lei lo ha fatto per me. Poi le metto la crema e la pettino, adesso è in ordine. 

A lei puoi chiedere qualsiasi cosa in qualsiasi momento e ti dirà sempre si. Sempre pronta se la porti in giro, da qualsiasi parte a lei va sempre bene, e con una straordinaria memoria per le strade; se ci è già stata anche solo una volta in un posto, lei la strada se la ricorda io no neanche dopo più volte. Bravissima cuoca che legge le ricette e non le segue, ci mette sempre del suo e i pesi poi per lei non esistono. Oggi è la festa della mamma non possiamo averla a casa con noi ma la festeggiamo lo stesso, forse proprio perché manca la sentiamo di più.


Ingredienti
per uno stampo di cm. 24 di diametro
per la pasta
300 gr. di farina
75 gr. di zucchero
200 gr. di burro freddo
3-4 cucchiai di acqua fredda
1 pizzico di sale
per il ripieno
1 noce di burro
1 mela
300 gr. di rabarbaro
150 gr. di fragole belle mature
120 gr. di zucchero semolato
succo e buccia grattugiata di 1 limone piccolo
l'interno di 1 bacca di vaniglia
Come si fa
Per la pasta
Metti nel recipiente della planetaria la farina, il sale, lo zucchero, il burro a pezzi e inizia a lavorare il tutto, aggiungi l'acqua e lavora fino ad ottenere un impasto come una normale pasta frolla. Lavora brevemente sulla spianatoia l'impasto per renderlo liscio, forma un panetto, avvolgilo con della pellicola da cucina e mettilo in frigo per almeno 1 ora.
Per il ripieno
Taglia le mele a pezzettini. In una padella capiente fai sciogliere il burro, aggiungi le mele a pezzetti e fai cuocere per 5 minuti. Aggiungi il rabarbaro tagliato a pezzetti, le fragole tagliate in quattro, lo zucchero, l'interno della bacca di vaniglia, la buccia grattugiata del limone e il succo. Fai cuocere mescolando ogni tanto per circa 10-15 minuti, o comunque finché la frutta sarà morbida e il liquido addensato. Fai raffreddare. Stendi la pasta e rivesti uno stampo da crostata lasciando qualche centimetro di pasta in più da poter poi rivoltare sopra il ripieno, versa al centro il ripieno ormai freddo e ripiega i bordi in modo da contenerlo. Io questa volta ho formato il fondo della tortiera, poi con il resto della pasta ho ricavato tanti cerchi, li ho disposti tutto intorno alle pareti dello stampo sovapponendoli leggermente e rivoltando poi sopra il centro sopra il ripieno. 
Metti in forno caldo a 180° per circa 50 minuti.





A presto...Stefania


Designed by FlexyCreatives