Mezzelune viennesi

dicembre 04, 2015

Profumo di vaniglia e cannella, pino e bacche rosse ed è subito atmosfera natalizia. Come ogni anno cedo alla tentazione di provare o rifare nuove e vecchie ricette di biscotti natalizi come questa.
Cosa ti serve
per 50 pezzi circa
180 gr. di farina 00
120 gr. di mandorle tritate
60 gr. di zucchero a velo
180 gr. di burro
1 tuorlo
1 bustina di zucchero vanillinato (gr. 9)
1 pizzico di sale
Inoltre per glassare
200 gr. di cioccolato fondente
Come si fanno
In una padella antiaderente fai tostare le mandorle, quindi lasciale raffreddare completamente e poi tritale finemente. Mischia la farina con 100 gr. di mandorle tritate e il sale.
Metti nel recipiente della planetaria, oppure a mano, lavora il burro con lo zucchero a velo, lo zucchero vanillinato. Aggiungi il tuorlo sempre continuando a lavorare e infine le farine.
Lavora bene il tutto, forma un panetto, avvolgilo con pellicola per alimenti e metti in frigo per qualche ora. Io solitamente preparo gli impasti la sera prima della cottura.
Dal panetto riposato preleva delle piccole porzioni di pasta (io li divido in porzioni da gr. 12).
Forma dei rotolini di cm. 9 di lunghezza, forma dei cornetti e adagiali su una placca da forno rivestita con l'apposita carta.
Metti in forno caldo a 180° per circa 10-11 minuti. Fai raffreddare su una grata.
Sciogli il cioccolato a bagnomaria e intingi le punte delle mezzelune, adagiale su carta da forno, cospargi le punte con le rimanenti mandorle tritate e lasciale asciugare completamente.



A presto Stefania

You Might Also Like

6 commenti

  1. Che meraviglia queste mezze lune, e poi le foto mi piacciono molto, una bella atmosfera natalizia, complimenti davvero!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! Li immagino scioglievoli e friabili e mi hanno conquistata al primo sguardo. Segno la ricetta e chissà che non riesca ad aggiungerli ai miei classici durante i biscottamenti pre-natalizi.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Si respira aria di Natale con questi meravigliosi biscotii.
    sei grande. Brava!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  4. Una domanda perché non riesco a capire: le mandorle vanno precedentemente spellate? Dico così perché vedo i biscotti particolarmente chiari e non con quel caratteristico colore di quando si usa la mandorla con la buccia.
    Spero risponderai subito, voglio realizzarli oggi, bellissimi!

    RispondiElimina
  5. Una domanda perché non riesco a capire: le mandorle vanno precedentemente spellate? Dico così perché vedo i biscotti particolarmente chiari e non con quel caratteristico colore di quando si usa la mandorla con la buccia.
    Spero risponderai subito, voglio realizzarli oggi, bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami ma mi sono collegata solo ora, spero di esserti comunque d'aiuto; si le mandorle quelle sbucciate e tostate in padella. Provali sono buonissimi!
      grazie per la tua visita a presto

      Elimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

QUELLI CHE HANNO LASCIATO UN SEGNO

Flickr Images

ho Contribuito al

Io ci sono

.

Cookie swap 2015