Biscotti al tahin e semi di sesamo




adattato da: fonte
Cosa ti serve
per circa 35 pezzi
300 gr. di farina 00
150 gr. di zucchero semolato o di canna
100 gr. di tahin
2 uova
l' interno di 1 bacca di vaniglia
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 pizzico di sale
Inoltre
50 gr. di semi di sesamo
Come si fanno
Setaccia la farina con il lievito e lasciali da parte.
In un recipiente lavora con le fruste il tahin con lo zucchero finchè quest'ultimo si sarà sciolto in parte. Aggiungi le uova, la vaniglia, il sale e continua a frullare fino ad ottenere un composto cremoso.
Aggiungi la farina poca per volta e incorporala al resto degli ingredienti aiutandoti con le fruste.
Quando l'impasto diventerà troppo resistente per le fruste trasferiscilo su un piano di lavoro e aiutandoti con le mani incorpora bene tutta la farina. L'impasto sarà non troppo sodo e plastico.
Con l'aiuto di un cucchiaio preleva delle porzioni di pasta, io le ho pesate e ho fatto porzioni da 18 grammi, e con le mani leggermente umide forma delle palline senza comprimerle troppo. Fai rotolare nei semi di sesamo prima di metterle su una placca rivestita di carta forno. Appiattisci schiacciando leggermente le palline con il fondo di un bicchiere. 
Metti in forno caldo a 175°/180° per circa 15 minuti.






A presto...Stefania


Crumble di ciliegie con crema alla panna acida



   
Cosa ti serve
per una teglia di cm. 18x18
Per il crumble 
200 gr. di farina
90 gr. di burro morbido
120 gr. di zucchero di canna
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
Per il ripieno
130 gr. di panna acida
50 gr. di zucchero
1 uovo
15 gr. di farina
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
300 gr. di ciliegie da pulire
Come si fa
Lava, asciuga e togli il nocciolo alle ciliegie dividendole a metà.
Crumble: In un recipiente metti la farina, lo zucchero di canna, il lievito e il sale. Aggiungi il burro a pezzetti e lavora il tutto con le mani per formare un impasto a briciole.
Rivesti la teglia con carta forno, stendi 3/4 dell' impasto sopra la carta e compatta bene. Mescola L'uovo con lo zucchero, la farina e infine unisci la panna acida, versa la crema ottenuta sul cumble steso, distribuisci sopra le ciliegie e infine distribuisci sopra il crumble rimasto. Metti in forno caldo a 180° per circa 35 minuti o comunque finchè il crumble sarà dorato.
Far raffreddare prima di tagliare a quadrati.





A presto... Stefania



Crostata di frolla al mascarpone con rabarbaro e crema di mandorle

E finalmente quest'anno raccolgo il mio rabarbaro. La pianta mi era stata regalata dalla mia amica Antonella ancora due anni fa, ed io l'ho affidata alle mani sapienti del mio papà che me l'ha cresciuta e curata. Quest'anno ne ho raccolto un bel po', così ho fatto questa crostata adattata da qui. Particolare la pasta frolla al mascarpone che non avevo mai provato.
Cosa ti serve
per uno stampo rettangolare di cm. 35x11
Per la frolla al mascarpone
200 gr. di farina integrale di grano tenero
100 gr. di farina di farro
125 gr. di mascarpone
75 gr. di burro
75 gr. di zucchero di canna integrale
8 gr. di lievito per dolci
1 tuorlo
1 pizzico di sale
Per la crema di mandorle
65 gr. di mandorle tritate 
70 gr. di zucchero di canna integrale
1 uovo 
1 tuorlo
100 ml. di panna fresca liquida
Inoltre
4/5 gambi di rabarbaro
Come si fa
La frolla al mascarpone:
In un recipiente mescola le due farine, aggiungi il lievito setacciato.
Nel recipiente della planetaria metti il mascarpone, unisci il tuorlo e lavora solo il tempo di incorporarlo. Aggiungi lo zucchero e il burro morbido e lavora il tutto finchè ottieni un composto morbido e ben amalgamato. Aggiungi ora le farine aggiunendole poco per volta e il sale.
Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati trasferisci l'impasto sul piano di lavoro infarinato e lavora il tutto, forma un panetto, avvolgilo con pellicola per alimenti e metti in frigo a riposare per un paio d'ore.
La crema di mandorle:
In un recipiente sbatti l'uovo e il tuorlo con lo zucchero, aggiungi la panna e le mandorle tritate. 
Stendi la frolla e rivesti lo stampo, versaci sopra la crema.
Lava e asciuga i gambi di rabarbaro e tagliali a pezzi della stessa larghezza dello stampo. Se i gambi sono grossi dividili a metà e disponili sopra la crema. 
Metti in forno caldo a 180° per circa 35 minuti. Fai raffreddare prima di servire.


















A presto Stefania


Designed by FlexyCreatives